Importante pronuncia del Tar Lazio sul riconoscimento delle ore di sostegno nelle scuole

Il Tar Lazio con sentenza pubblicata il 24.05.2019 accoglie il ricorso patrocinato dall’avv. Francesco Americo finalizzato a contestare il mancato riconoscimento di un adeguato numero di ore di sostegno in favore di un alunno.

Accogliendo le tesi sostenute, il giudice ha affermato i seguenti principi:

il provvedimento finale del dirigente scolastico: – deve tenere conto della «gravità dell’handicap … così come accertato dall’apposito organo collegiale; – non può tenere conto soltanto delle «difficoltà connesse al numero degli alunni in situazione di handicap»; – non può rendere «prive di effetti concreti, sul piano del sostegno, le statuizioni operate dall’organo collegiale competente a stabilire la gravità dell’handicap e a predisporre il piano individuale di intervento a sostegno del minore in una situazione di handicap riconosciuto come grave»; – non si può basare su «un vincolo derivante dalla carenza di risorse economiche che non possono, in modo assoluto, condizionare il diritto al sostegno in deroga, sino a esigere e sacrificare il diritto fondamentale allo studio e all’istruzione».

Condividi:

Iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter per ricevere i testi integrali delle sentenze commentate,
accedere agli allegati e restare sempre aggiornato su tutte le novità.

Ti sei iscritto alla nostra Newsletter!

Abbiamo riscontrato un errore. Riprova!

Studio Legale Americo will use the information you provide on this form to be in touch with you and to provide updates and marketing.